INDUSTRIA 4.0, Incentivi e Agevolazioni per aggiornare il tuo laboratorio

INDUSTRIA 4.0, Incentivi e Agevolazioni per aggiornare il tuo laboratorio

L’industria alimentare italiana ha retto durante la pandemia. Ma ora la ripresa è affidata alla transizione digitale, che è al centro dei piani di investimento europei e degli incentivi nazionali

La crescente diversità di prodotti da un lato, l’aumento della pressione sui costi dall’altro giocano un ruolo fondamentale nello sviluppo delle PMI Italiane: per avere successo nel settore della panificazione ci vuole una produzione altrettanto flessibile, innovativa ed economica. La digitalizzazione e l’industria 4.0 possono aiutare le aziende a creare un’automazione dei suoi flussi di produzione per incrementare la capacità produttiva dei laboratori e aggiornarli con gli ultimi macchinari disponibili sul mercato.

Gli incentivi fiscali fanno parte del piano Transizione 4.0, valido per il triennio 2021- 2023, che mette a disposizione risorse per 23,8 miliardi di euro (gran parte dei quali finanziati con le risorse del Recovery Fund destinate all’Italia) per stimolare gli investimenti privati e favorire la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese italiane.
Questo significa particolare attenzione per hardware e software, attrezzature e beni strumentali d’impresa e tecnologie digitali, compresi investimenti in cloud computing, big data, robotica avanzata, banda ultralarga e ammodernamento digitale.

Sfruttando gli incentivi fiscali potrai ripartire con la tua attività, aggiornare il tuo laboratorio con gli ultimi macchinari e iniziare a lavorare meglio di prima!

Lascia un commento